L' Associazione

Il 18 Novembre 1963 ad opera di Giampaolo Frigerio, Piero Bosticco, Vittorio Carpineti, Alberto Demetz, Renato Valle e Guerrino Frigerio nasce l'AMSI, l'Associazione Maestri Sci Italiani, con l'intento di difendere e promuovere la categoria dei maestri di sci che sino a quel momento era stata governata dalla Federazione Italiana Sport Invernali (in regime di totale monopolio in materia).

 

L'Associazione Maestri Sci Italiani oggi rappresenta i 12.800 maestri e le oltre 380 scuole distribuite su tutto il territorio italiano attraverso una propria organizzazione territoriale che si articola in tredici sedi regionali e una nazionale.

Tutti gli sciatori, a cominciare dai più piccoli, possono contare su una figura professionale, riconosciuta uffiicialmente dallo Stato nel 1991, che conosce perfettamente la montagna, le piste, le tecniche e tutto quello che serve per sciare in piena sicurezza e divertimento. 

 

L'AMSI trasmette al mondo intero la professionalità e qualità del maestro di sci attraverso molteplici forme promozionali. La serietà che da molti anni è riconosciuta all'Amsi si abbina felicemente alla grande umanità e cordialità che sa esprimere questo professionista della neve, considerato un vero amico.

ASSOCIAZIONE

Area Riservata

Scopri contenuti informativi, di supporto e molto altro Registrati

Scarica ora AMSI Mobile

L'App ufficiale della Scuola Italiana Sci

Iscriviti alla Newsletter

Rimani informato su tutte le novità del mondo-neve